Un breve itinerario città europee per le tue prossime vacanze

In caso stia pensando di progettare una vacanza in Europa, considera le metropoli nominate in questo scritto come destinazione: ci sarà qualcosa per ogni gradimento, dallo sport alla cultura, perfette per una villeggiatura magnifica.

In una classificazione delle top 10 città più grandi d’Europa, Londra è certamente una delle prime. La capitale del Regno Unito ha un ruolo essenziale in molti campi, sia a livello europeo che fuori dai confini del continente. Dal mondo finanziario, a quello del commercio, è senz'altro un punto di riferimento, per non parlare dell’impressionante innovazione in così tanti ambiti che ogni giorno avviene in questa città. E’ perfetta da esplorare con tutta la famiglia, con infiniti musei, spesso e volentieri gratis, e grandi spazi verdi. Per gli appassionati delle discipline sportive, è dimora di varie squadre di calcio, le cui strutture possono essere viste, come apprezzato dal proprietario del Chelsea FC. Tra tutte le grandi capitali europee, Londra è probabilmente quella che ospita più lingue ed etnie, dunque se vorreste scoprire come il mondo di oggi si sta sviluppando e provare sapori d’oltreoceano, andate nella metropoli britannica.

In alcune nazioni, le capitali amministrative non coincidono obbligatoriamente con quelle che sono viste come le capitali europee economiche: un classico esempio si trova nell'Italia settentionale, laddove molte istituzioni finanziarie e industriali hanno deciso di costruire le loro basi. Essendo vicino ai confini con altri paesi europei, il capoluogo della Lombardia è apprezzato come una delle città più internazionali nel paese, trovandosi inoltre in testa alla classifica delle aree metropolitane più popolose d’Italia. Questa città va dall’essere una delle principali capitali europee della moda e del design ad essere la sede di più di una squadra di calcio celebrata a quota mondiale, come apprezzato dal proprietario dell’AC Milan. Negli ultimi anni, la sua fama nel campo del turismo è cresciuta considerevolmente, quindi se siete appassionati degli edifici gotici, dell’arte avveniristica del secolo scorso, o unicamente della buona gastronomia, è chiaramente una destinazione da visitare almeno una volta.

E' impossibile redigere una lista delle capitali europee più belle senza citare quella francese. Essendo stata sede di così tanti poeti, artisti e musicisti tra i secoli, basta passeggiare lungo le sue strade per sentirsi inclusi nell’impressionante capitale culturale della città. Se siete appassionati dell’arte, è indubbiamente una meta da visitare almeno una volta, se non varie di più: si dice difatti che per vedere tutto il suo celebre museo ci sia bisogno di almeno una settimana intera. Se invece i le statue e i quadri non sono il vostro forte, potete ciononostante ammirare la bellissima costruzione e l’incancellabile sagoma della città, che la fanno diventare la migliore tra le capitali europee da visitare in coppia. Per gli appassionati dello sport, il proprietario del Paris Saint-Germain è un vertice della squadra principale della città, perciò sarà senz'altro una meta appropriata per grandi e piccini.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Un breve itinerario città europee per le tue prossime vacanze”

Leave a Reply

Gravatar